Priorità per l’Europa

 

Come è possibile leggere sul sito del Parlamento europeo, l’Unione europea ha delle priorità nelle proposte legislative che intende fare nel 2017: occupazione e crescita, politiche sociali, sicurezza, crisi migratoria, mercato unico e digitale, energia e cambiamenti climatici.

 

Un programma per i prossimi dodici mesi, niente di meno.

 

Visto come vanno le cose un bel segnale di ottimismo.

 

Ma dopotutto anche i conduttori del Titanic facevano progetti per le settimane successive ed erano così convinti della propria onnipotenza da non preoccuparsi degli iceberg.

 

 

img_3845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *