Pascolo razionale, cosa del passato o una possibilità per il presente?

L’argomento di stasera, alla quarta Serata Steaming-Up, sarà  il pascolo razionale, un sistema di allevamento particolare che rimette al centro della questione il pascolo.

 

Pascolo però declinato in una forma estremamente razionale, con organizzazione e strutture mirate a fare di questo sistema antico una possibilità concreta anche per la stalla moderna.

 

Ovviamente il pascolo razionale non per tutti, questo è chiaro. Ma la zootecnia da latte è fatta di tante sfumature, di tante possibilità, che possono convivere. Non è un out-out, ma un et-et. Non ci devono, infatti, essere per forza soluzioni contrapposte, questo o quello, bensì questo e quello, perché da ogni esperienza, anche la più lontana si possono trarre spunti interessanti.

 

Certo, laddove di adotta il pascolo razionale si abbandona una certa filosofia quantitativa, si viaggia a ritmi produttivi più lenti. Ma, al contempo, si abbattono i costi, si allunga la vita produttiva delle bovine, si toccano livelli di benessere (reale e percepito dal consumatore o da chi ne fa le veci in termini di pressioni sui media) incomparabili.

 

Ovviamente a valle ci deve essere una possibilità di valorizzare un latte così prodotto, e questa non è certo una partita facile.

 

Bene, a stasera, allora.

 

Serata Steaming-Up pascolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *